La produzione

lanadivetro.it



Componenti

La lana di vetro e la roccia, sono entrambi materiali isolanti, vengono definiti direttamente con il termine collettivo di materiali isolanti a base di fibre minerali. La composizione della lana di vetro:
. 65% sabbia quarzosa/vetro vecchio
. 14% soda
. 7% dolomite
. 4% feldspato
. 4% calcare



Fasi della produzione

Nella prima fase il composto viene miscelato ed introdotto in un forno elettrico dove vengono fusi ad una temperatura di 1400 gradi centigradi. Una volta finita questa operazione, il magma sfuso percorre dei canali di alimentazione per raggiungere il luogo dove avviene la fabbricazione delle fibre. Questo passaggio di trasformazione da magma a fibra è immediato infatti dopo essere state stirate in posizione orizzontale, vengono tirate verticalmente sotto l'azione termica e meccanica di un fluido. Poi si passa all'apprettatura delle fibre con delle particolari resine che poi tramite dei nastri trasportatori vengono messe in una stufa ad aria calda, dove avviene la polimerizzazione. Una volta conclusa questa fase, si passa a quella finale, che non è altro che l'accoppiamento con eventuali supporti di rivestimento, di taglio, rifinitura ed imballaggio.
Queso processo anche se viene meccanicamente, prevede dei controlli severi in merito alla qualità sulle materie prime. Sia al momento della produzione che dopo.